Porte a Scomparsa

Le porte a scomparsa sono una soluzione davvero intelligente che nascondendosi dentro i muri della nostra casa costutuiscono una bella alternative ai modelli tradizionali.
Questa tipologia di porte ha più di 100 anni ma in Italia è diventata poplare solo negli ultimi tempi  essendo eccelente soprattutto quando si tratta di risparmiare gli spazi.

porte a scomparsa

I vantaggi delle porte a scomparsa nelle case di piccole dimensioni sono abbastanza evidenti.
Al contrario una tipica porta tradizionale potrebbe occupare fino a 10 m2 in modo da poterla aprire e chiudere correttamente.
Ovviamente tutti gli altri mobili e oggetti presenti nella casa devono essere organizzati attorno a queste tipologie di porte limitando gli spazi a disposizione e rendendoli poco pratici.

Le porte a scomparsa liberano le zone sottostanti e ci permettono di scegliere tra una moltiplicità di opzioni.
In passato le porte a scomparsa erano più rumorose rispetto alle porte classiche e questo era considerato il loro maggior svantaggio.
Oggi per fortuna questo problema non esiste più e i nuovi modelli sono assolutamente silenziosi.

Il materiale utilizzato per la produzione di queste porte riduce al minimo il potenziale rumore  causato dalla apertura o dalla chiusura.

L’unico inconveniente delle porte a scomparsa è il fatto che esse non possono essere montate da tutte le parti.
Dobbiamo escludere per esempio l’installazione sulle pareti con tubazioni ed impianti interni.

L’installazione delle porte a scomparsa è particolarmente impegnativa e richiede la presenza di un professionista preparato ed esperto che garantirà una vita lunga al nostro impianto e ridurrà al minimo i costi di manutenzione nel lungo periodo.

Porte a Scomparsa Scrigno

Il famoso marchio Scrigno operante sul mercato dal 1989 è conosciuto per la sua interessante linea delle porte a scomparsa.
I modelli sono disponibili nelle seguenti finiture: tanganika tinto chiaro, tanganika tinto noce, tanganika semilavorato e laccato bianco mentre le guarnizioni sono marroni per tutte le essenze, fatta eccezione per il laccato bianco per il quale la guarnizione è grigia.
L’alta qualità e bello aspetto etetico sono altri vantaggi delle porte a scomparsa Scrigno.

Per quanto riguarda le misure dei modelli Scrigno ecco alcuni dettagli:

  • spessore di anta tamburata – 40 mm
  • predisposizione per l’inserimento di un vetro con spessore mm 6
  • le versioni anta vetro e stile inglese non sono disponibili per spessori parete da 90 mm intonaco e 100 mm cartongesso
  • la cornice coprifilo è fornita con aletta da mm 5 per il montaggio standard

porte a scomparsa scrigno

Porte a Scomparsa Eclisse

Per quanto riguarda le proposte del marchio Eclisse troviamo i modelli in tanti diversi stili, materiali e colori.
E’ possibile selezionate tra le porte dallo stile moderno e tradizionale in ciliegio, noce biondo e noce scuro.

porte eclisse

Ricordatevi di scoprire anche altre sezioni del nostro sito e leggete i nostri articoli sulle  scale in alluminio e sulle scale in legno.